20 Maggio 2019 - No Comments!

Col tuo 5 per mille migliora la vita degli anziani milanesi

L’Italia uno dei Paesi più longevi al mondo, con una speranza di vita che nel 2018 a 80,8 anni per gli uomini e a 85,2 per le donne. Ma vivere più a lungo, non è sempre sinonimo di buon vivere. Come rendere migliore l’ultimo miglio della nostra vita? È per rispondere a questa domanda che è nato il comitato degli Amici del Trivulzio nato 2016 all’interno dello storico ente milanese con l’obiettivo di assicurare una maggiore qualità di vita a chi vive in condizione di particolare fragilità per età, malattie e condizioni economiche, e di aprire il Pio Albergo alla città e favorire l’aggregazione delle persone in là con gli anni. Per un anziano partecipare a un corso di informatizzazione o poter contare su un supporto sociale in più può fare la differenza: le tante attività a forte impatto sociale degli Amici sono raccontate nella sezione news del sito.

Ecco qualche esempio di quelle realizzate Insieme alla Direzione del Pio Albergo Trivulzio:
Digital Trivulzio: insegniamo agli ospiti delle RSA e ai cittadini milanesi Over 65 esterni alla struttura l’uso del computer, la navigazione in rete e le possibilità offerte dalla tecnologia di restare connessi con i familiari e con il mondo esterno.

Adotta un nonno: inviamo personale specializzato al domicilio degli anziani soli e non autosufficienti, per accompagnarli fuori casa, far loro compagnia, aiutarli nelle piccole commissioni quotidiane, mantenere i contatti con il mondo e con i familiari distanti.

Letture ad Alta Voce: leggiamo ad alta voce brevi racconti ai Signori Ospiti di 4 RSA, per poi sviluppare un dialogo fra loro di commenti e riflessioni. Il progetto parteciperà nel prossimo autunno all’evento cittadino di Book City.

La Prima Diffusa della Scala: abbiamo trasmesso in diretta il 7 dicembre presso l’Auditorium La Prima della Scala e i Signori Ospiti hanno partecipato con grande entusiasmo; un appuntamento che si ripeterà ogni anno.

Piano City: abbiamo portato due concerti per pianoforte del circuito milanese “Piano City”, presso la piazzetta Schuster per tutti gli ospiti e per i cittadini milanesi.

Sostenere col tuo 5 per mille questi progetti non costa nulla. Come fare?  È sufficiente indicare nella dichiarazione dei redditi il codice fiscale 97748610157 e apporre la PROPRIA FIRMA all’interno del riquadro "Sostegno del Volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale" della dichiarazione dei redditi. La vostra sarà una scelta di grande solidarietà, che vi consentirà di aiutarci a  estendere il raggio d’azione dei nostri progetti a beneficio di tante persone anziane, dentro e fuori le mura di questa storica istituzione.

Published by: Stefano Arduini in News

Leave a Reply