31 Ottobre 2019 - No Comments!

Le letture degli Amici del Trivulzio a Bookcity Milano

Ci saranno anche il Trivulzio e il museo dei Martinitt e delle Stelline fra i luoghi dell’ottava edizione di Bookcity Milano. Dal 13 al 17 novembre il capoluogo lombardo sarà "invaso" da oltre 3mila autori impegnati in più di 1.500 eventi gratuiti e saranno coinvolte 1.400 classi di studenti e 400 volontari. Se il Castello Sforzesco rimane il centro gravitazionale dell’evento, saranno decine e decine gli appuntamenti organizzati e realizzati nei quartieri lontani dal centro, grazie alla progettualità di chi opera in quei territori. A fianco dei distretti particolarmente vivaci (Corvetto-Chiaravalle, NoLo e GiaLo), emergeranno altri luoghi importanti per la vita sociale e culturale della città: Mare Culturale Urbano, l'ex Ospedale Psichiatrico PaoloPini/Olinda e, ça va sans dire, il Pio Albergo Trivulzio che è stato individuato anche come una delle sedi del programma Book city per il sociale.

Fra gli appuntamenti in agenda al Trivulzio i giorni 14, 16 e 17 novembre (con un’anteprima mercoledì 13 novembre, qui il programma) ci sarà, giovedì 14 presso l’auditorium di via Tolomeo Trivulzio 15, un momento dedicato ai lettori volontari del patto di Milano per la lettura, curato dagli Amici del Trivulzio e dall’Area Biblioteche del comune di Milano, a cui prenderanno parte anche l'assessore alla Cultura del Comune meneghino, Filippo Del Corno e Stefano Bolognini, assessore alle Politiche sociali, abitative e alla disabilità della regione Lombardia. Alcuni lettori volontari leggeranno brani e poesie all’interno dei reparti dell’Istituto, in un percorso itinerante, volto a sottolineare l’importanza della lettura come strumento per migliorare l’attenzione di chi ascolta e favorire il confronto con le persone anziane. All’evento sono invitati i cittadini milanesi, che vorranno assistere alla “lettura ad alta voce” ed alla presentazione del progetto.

Mercoledì 13 novembre dalle ore 15 alle ore 17, negli spazi della biblioteca del Pio Albergo Trivulzio, verrà invece presentata l’iniziativa dal titolo: “Libri da toccare e libri da leggere”, per illustrare il progetto di book crossing promosso dal Comune di Milano con gli Spazi WeMI, grazie a Spazio WeMi Trivulzio con Pio Albergo Trivulzio, Amici del Trivulzio ed Eureka! Cooperativa Sociale

Il museo dei Martinitt e delle Stelline sarà infine uno dei poli tematici su attualità e politica (qui il programma dei giorni 15, 16 e 17)

Published by: Stefano Arduini in News

Leave a Reply