30 Gennaio 2023 - No Comments!

Gli Amici del Trivulzio saranno presenti alla Milano Marathon 2023

Domenica 2 aprile torna la Milano Marathon per unire la passione per la corsa alla solidarietà.

32 le squadre che correranno per sostenere le attività di Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus.

Forma la tua squadra di 4 runner e partecipa alla staffetta del Milano Marathon Charity Program per sostenere le iniziative della Fondazione in favore degli anziani milanesi.

Correre fa bene due volte, perché insieme aiuteremo a realizzare il progetto “A CASA CON CURA”, un servizio di assistenza socio-sanitaria domiciliare per anziani fragili.

Per prenotare l’iscrizione alla Milano Marathon a staffette occorre cliccare il seguente link:

https://www.milanomarathon.it/ong/amici-del-trivulzio-onlus/

Per avere maggiori informazioni si può scrivere a info@amicideltrivulzio.it o contattare il numero 340.4661880.

Vi aspettiamo numerosi perché SOLIDALI si corre meglio! 

15 Novembre 2022 - Commenti disabilitati su Restare nel Cuore di Milano: i luoghi della città nelle parole di chi l’ama

Restare nel Cuore di Milano: i luoghi della città nelle parole di chi l’ama

La Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus è protagonista a Bookcity Milano 2022 con la presentazione del libro “RESTARE NEL CUORE DI MILANO – I luoghi della città nelle parole di chi l’ama”.

Il libro, grazie ai tanti poeti, scrittori e cantanti che l’hanno celebrata racconta 33 luoghi che uniscono il centro di Milano alle sue periferie. Ogni luogo è accompagnato da un breve racconto e da un disegno dell’illustratore Attilio Busolin.

Il 19 novembre alle ore 10.30 presso l’ADI DESIGN MUSEUM in piazza del Compasso d’Oro 1, un incontro speciale con la partecipazione della vicesindaco del Comune di Milano Anna Scavuzzo, del drammaturgo e attore Massimiliano Finazzer Flory e della professoressa Elena Granata, moderati dalla giornalista Cristina Bonzi. 

L’ingresso all’evento è libero fino a esaurimento posti

Maggiori informazioni al link: https://www.bookcitymilano.it/eventi/2022/resti-amo-a-milano

Il libro RESTARE NEL CUORE DI MILANO sostiene la Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus per realizzare un servizio di assistenza domiciliare per anziani fragili.

Il libro si può prenotare inviando una mail a info@amicideltrivulzio.it o sul sito www.moronieditore.it 

*** *** ***

Il libro, pubblicato con il patrocinio del Comune di Milano, “è un vero atto d’amore verso la nostra città”, scrive nella prefazione il sindaco Giuseppe Sala; “quella che viene descritta nelle immagini e nei pensieri di persone, che, nel corso dei secoli a Milano sono nate o hanno vissuto e che hanno amato questa città, è una Milano autentica, viva, vitale. La Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus con questo bel volume offre una finestra per affacciarsi su una grande comunità di persone unite da una storia antica e, allo stesso tempo, da una visione comune del proprio futuro”.

Nell’introduzione al libro, la poetessa Vivian Lamarque sottolinea “quanti bei poeti in queste pagine, quanti bei versi per Milano”, ricordando come “il cuore che batte nel titolo di questo testo, e anche in me, corre prima di tutto incontro al nome Trivulzio, dove tanti nostri cari sono passati nel tempo”. Ancora oggi il cuore cittadino “batte per i vecchini di Milano”. Lamarque “usa la parola vecchio perché ha forza e dignità e anche di più come quando si parla con orgoglio di una vecchia quercia o di un vecchissimo ulivo”.

Milano rifugge ogni racconto coerente. Il suo canone è non avere canone. La sua bellezza è sfuggire ad ogni metrica”, scrive Elena Granata nelle sue riflessioni conclusive dedicate a Milano, che è “città che cambia pelle, che integra e rimescola. In una città dove tutto cambia, anche tu puoi cambiare. Milano è città dove tutto pare possibile: potresti, non è necessario che tu lo faccia. Sai di poterlo fare e questo basta. È questo il senso più profondo della libertà di vivere in una città come Milano”.

Il Presidente della Fondazione, Marco Zanobio, ricorda come questo libro dopo “Nel contagio il cuore di Milano” e “DONNE cuore di Milano” completi la trilogia del cuore, da utilizzare nei momenti in cui cercare l’ispirazione. “Sempre di più il futuro di Milano sarà questione di cuore, ma se non viene alimentato costantemente anche dalla memoria delle tante cose belle presenti in città, rischia di indurirsi. Non possiamo fare a meno, Milano, del tuo cuore, tenero e pulsante nel modo giusto, con la diastole dell’impegno e la sistole della generosità”.

Il Presidente invita tutti a regalarsi e a regalare questo libro, perché “è un libro che fa bene due volte e alle parole unisce le azioni. I proventi che verranno raccolti andranno a sostenere le attività per realizzare un servizio di assistenza domiciliare in favore delle persone fragili.

Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus ringrazia di cuore quanti hanno contribuito alla realizzazione del libro, all’illustratore Attilio Busolin, all’autore Giovanni Colombo e all’editore Cesare Moroni per l’amicizia e la passione messa nella realizzazione del libro.

Il libro si può prenotare:

inviando una mail a info@amicideltrivulzio.it e con una donazione a partire da euro 18,00 oltre spese di spedizione (euro 2,00 a copia per invio in piego libri ed euro 7,00 per invio a mezzo raccomandata).

Le modalità di donazione sono:

  • Bonifico Bancario con codice IBAN: IT 45 N 05696 01630 000009340X43
  • Conto Corrente Postale: 1034887271
  • Donazioni tramite PayPal

Il libro si può ordinare anche tramite il sito dell’editore www.moronieditore.it

Il libro si potrà trovare a partire dal 22 novembre a Milano anche presso:

  • libreria Bocca in Galleria Vittorio Emanuele
  • libreria Hoepli in via Hoepli
  • libreria Bibliothe & Co in via Dezza 50
  • libreria San Paolo in via Pattari 6
  • libreria P.I.M.E. in via Monte Rosa 81
  • bookshop Museo Martinitt e Stelline in corso Magenta 57

Grazie per il sostegno ai progetti di Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus.

14 Novembre 2022 - Commenti disabilitati su Fondazione Amici Del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus protagonista a Bookcity Milano 2022

Fondazione Amici Del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus protagonista a Bookcity Milano 2022

Anche quest’anno, Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus partecipa a BookCity Milano per il sociale, con diversi eventi, grazie a tre libri dedicati a Milano, una sorta di trilogia del cuore, dalla quale trovare ispirazione per conoscere e vivere la nostra città.

Dopo “Nel contagio il cuore di Milano”, con le statue della città immaginate come angeli protettori dal Covid e “DONNE cuore di Milano”, dedicato al genio femminile, quest’anno è il libro “Restare nel cuore di Milano - I luoghi della città nelle parole di chi l’ama” a parlare di Milano.

Il primo appuntamento è per VENERDI’ 18 ALLE ORE 15.30, al Museo Martinitt e Stelline in corso Magenta 57: l’attenzione è rivolta a “Milano, luogo della cura e dell’educazione”, per parlare di quelle figure femminili che - con il loro agire - hanno illuminato la Città nel campo dell’educazione e della cura, dando vita a modelli organizzativi e proposte innovative, ancora oggi attuali.

Secondo incontro VENERDI’ 18 ALLE ORE 19.00 aperitivo letterario allo Spazio Living Borgo Sostenibile, in via Rasario 26/A a Figino per parlare di “Vie, piazze, statue: sostantivi poco femminili?” e riflettere sull’evoluzione del ruolo della donna nella vita sociale, con particolare attenzione alle Donne di Milano.

Il terzo appuntamento, SABATO 19 ALLE ORE 10.30 all’ADI Design Museum, in Piazza Compasso d’Oro 1, è dedicato alla presentazione del libroRestare nel cuore di Milano - I luoghi della città nelle parole di chi l’ama”: aiutati dalle parole dei tanti scrittori, poeti e cantanti, che hanno celebrato Milano, il libro traccia un percorso che unisce il centro della città alle sue periferie, attraverso luoghi noti e meno noti di una città che non è mai stata un racconto coerente. Completano il libro la prefazione del Sindaco Giuseppe Sala, l’introduzione di Vivian Lamarque e le riflessioni conclusive di Elena Granata su Milano, città dove tutto pare possibile.

DOMENICA 20 alle ore 11.00, grazie alla collaborazione con Neiade & Tours, con partenza dal Castello Sforzesco, ci attende un tour letterario attraverso le statue di Milano, grazie al libro Nel contagio il cuore di Milano. L’evento è già sold out.

Il libro “Restare nel cuore di Milano - I luoghi della città nelle parole di chi l’ama” è stato realizzato da Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus, con finalità benefiche per sostenere le attività della Fondazione in favore delle persone socialmente fragili.

Per informazioni: info@amicideltrivulzio.it

11 Ottobre 2022 - Commenti disabilitati su Digital Trivulzio: da lunedì 17 ottobre tornano in presenza le lezioni d’informatica per gli Over65

Digital Trivulzio: da lunedì 17 ottobre tornano in presenza le lezioni d’informatica per gli Over65

Hai 65 anni o più, o conosci qualcuno in questa fascia di età interessato a prendere dimestichezza con le nuove tecnologie o a migliorare le proprie competenze? Digital Trivulzio è l'occasione che fa al caso tuo: un corso d'informatica aperto a tutti gli anziani della città di Milano e non solo. L'iniziativa è promossa da Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus, in collaborazione con Informatici Senza Frontiere APS, con il patrocinio di Municipio 7 – Comune di Milano.

Il Corso Digital Trivulzio Over 65 sarà svolto nella prestigiosa sede del Museo Martinitt e Stelline in Corso Magenta 57, Milano e avrà una durata di 9 lezioni, che si terranno in presenza con incontri settimanali nella giornata di lunedì nei seguenti orari:

la mattina dalle ore 10.30 alle ore 13.00 o il pomeriggio dalle ore 14.00 alle ore 16.30 a scelta dello studente. 

Il Corso Digital Trivulzio Over 65 avrà il seguente il calendario :

Ottobre: 17, 24

Novembre: 7, 14, 21, 28

Dicembre: 5, 12, 19

Per la partecipazione ai Corsi di informatica è previsto il versamento di un piccolo contributo in favore di Amici del Trivulzio Onlus; la donazione sarà destinata a finalità sociali in aiuto di anziani e persone fragili. Per ogni donazione sarà rilasciata specifica ricevuta deducibile/detraibile fiscalmente.

Il versamento può essere eseguito con bonifico bancario sul seguente conto corrente bancario intestato a Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus

IBAN:         IT 45 N 05696 01630 000009340X43     Banca Popolare di Sondrio

Per richiedere maggiori informazioni ed effettuare l'iscrizione, è possibile telefonare a 340.4661880 o scrivere a info@amicideltrivulzio.it

19 Aprile 2022 - Commenti disabilitati su Digital Trivulzio: a Maggio tornano le lezioni on-line di informatica per gli over 65

Digital Trivulzio: a Maggio tornano le lezioni on-line di informatica per gli over 65

Hai 65 anni o più, o conosci qualcuno in questa fascia di età interessato a prendere dimestichezza con le nuove tecnologie o a migliorare le proprie competenze? Digital Trivulzio è l’occasione che fa al caso tuo: un corso via web aperto a tutti gli anziani della città di Milano e non solo. L’iniziativa è promossa dalla Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus, in collaborazione con Informatici Senza Frontiere APS, con il patrocinio di Municipio 7 – Comune di Milano.

Le lezioni online di informatica saranno tenute nella giornata di giovedì:

dalle 10.00 alle 13.00: la prima parte della lezione riguarderà le basi fondamentali, mentre nella seconda parte saranno affrontati argomenti pratici di approfondimento.

Volete saperne di più? Si inizia il 28 aprile alle ore 10.30 con l’Open Day Online per fornire maggiori informazioni e le risposte a eventuali dubbi. Per partecipare all’Open Day è necessario inviare una mail a info@amicideltrivulzio.it oppure telefonare in segreteria (dalle ore 9.00 alle ore 19.00) al numero 340.4661880.

I Corsi partiranno da giovedì 5 maggio per terminare il 30 giugno. Per partecipare basta avere una connessione web (meglio wi-fi), un dispositivo di supporto (pc, mac, tablet…) e una casella di posta elettronica.

La modalità on line consente di accogliere tutte le iscrizioni (i docenti hanno già previsto, in caso di necessità, di poter replicare i corsi del giovedì anche in un altro giorno della settimana).

La partecipazione ai Corsi di informatica comporta il versamento di un piccolo contributo in favore di Amici del Trivulzio Onlus; la donazione sarà destinata a finalità sociali in aiuto di anziani e persone fragili e sarà deducibile/detraibile fiscalmente. Per ogni donazione naturalmente sarà rilasciata specifica ricevuta.

19 Aprile 2022 - Commenti disabilitati su Gli Amici del Trivulzio presenti alla Milano Marathon 2022

Gli Amici del Trivulzio presenti alla Milano Marathon 2022

632,925 km di grazie ai nostri runner che hanno partecipato alla Relay Milano Marathon 2022

“Il Cuore di Milano è tornato a battere forte in occasione della recente Relay Milano Marathon” ha dichiarato Marco Zanobio – presidente della Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus. “Un grazie speciale alle 15 squadre composte da 60 runner che hanno partecipato con grande entusiasmo, a fianco della nostra Fondazione, insieme agli 8 runner che hanno scelto di correre nella formula anywhere, con una presenza che è arrivata fino a Tenerife”.

I runner hanno corso tutti insieme, per le strade della Città, divertendosi e facendo sì che ogni passo si trasformasse in un gesto di solidarietà per sostenere il progetto “Il Cortile dell’Esperienza – Un Giardino Alzheimer”, destinato a realizzare all’interno del Pio Albergo Trivulzio uno spazio verde, aperto ma riservato, dove gli Ospiti dell’Istituto possano ritrovarsi con i propri familiari in armonia e serenità.

“Un primo grazie va alle Istituzioni che hanno voluto correre con la nostra Fondazione: dal team I Magnifici 7, in rappresentanza di Municipio 7 ad alcuni esponenti di Città Metropolitana (Consigliere Delegato - Diana De Marchi)”.

Grazie ad alcune aziende, da sempre vicine alla Fondazione, che hanno risposto all’appello degli Amici del Trivulzio con entusiasmo e fattivo sostegno: Audirevi SpA ha partecipato con tre team (Peacer, Audirun e Messi male), Microsys Srl è stata presente con la squadra Antani Runners e Bioearth International Srl - oltre ad aver regalato a tutti i runner alcuni propri prodotti di cosmesi naturale – ha corso con le staffette Day by day, Loom e Sun&City.

Confcommercio Milano ha concesso il proprio patrocinio alla Fondazione e ha corso con la squadra Confcommercio c’è!

Entusiastica la partecipazione dei runner dell’AIDC – l’Associazione Italia Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili sezione Milano – che, con quattro squadre (AIDC Runner, AIDC Run, AIDC e AIDC Milano Run), ha rappresentato la compagine di staffettisti più numerosa e più agguerrita.

Gli Alpaca Albini sono stati il team più veloce, fra le 15 squadre della Fondazione: 3 ore, 39 minuti e 1 secondo di pura solidarietà recita la tabella ufficiale dei tempi.

Chapeau al runner Andrea, che - non soddisfatto di aver corso la sua frazione - ha scelto di proseguire in solitaria e percorrere così l’intero tracciato della maratona!

E a questo punto, l’appuntamento è per l’anno prossimo” chiosa Marco Zanobio: “vi aspettiamo ancora numerosi alla Milano Marathon 2023 per correre insieme alla nostra Fondazione, per sostenere le iniziative e i progetti da noi promossi. Le prenotazioni sono già aperte”.

Chiunque volesse sostenere il progetto Il Cortile dell’Esperienza potrà farlo con una donazione:

  • tramite bonifico bancario

IBAN IT 45 N 05696 01630 000009340X43, Banca Popolare di Sondrio, causale Donazione Il Cortile dell’Esperienza

Un grande GRAZIE a tutti quanti hanno scelto di correre solidali, insieme alla Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus e a quanti sosterranno il Progetto Il Cortile dell’Esperienza.

1 Aprile 2022 - Commenti disabilitati su Domenica 3 aprile gli Amici del Trivulzio saranno presenti alla Milano Marathon

Domenica 3 aprile gli Amici del Trivulzio saranno presenti alla Milano Marathon

Tutto pronto per la Milano Marathon: 60 runner - suddivisi in 15 squadre - correranno con gli Amici del Trivulzio, nel circuito cittadino di 42 km, unendo passione per la corsa e solidarietà. Insieme a loro altri 8 runner saranno pronti a correre anywhere da Milano fino a Tenerife.

<Torna a battere forte “Il cuore di Milano”>, dichiara Marco Zanobio - presidente della Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus, riprendendo il nome della squadra, da lui capitanata. <È grande la soddisfazione di poter tornare in presenza e poter correre per le vie della nostra Città. Un’occasione per sostenere le attività della nostra Fondazione e in particolar modo contribuire alla realizzazione del progetto “Il Cortile dell’Esperienza”: un Giardino Alzheimer - all’interno del Pio Albergo Trivulzio - che sia uno spazio verde, aperto ma riservato, ove gli Ospiti dell’Istituto e i propri familiari possano ritrovarsi in serenità e armonia>.

All’appello degli Amici del Trivulzio hanno risposto con entusiasmo e fattivo sostegno alcune aziende, da sempre vicine alla Fondazione: Audirevi SpA parteciperà con tre team (Peacer, Audirun e Messi male), Microsys Srl sarà presente con la squadra Antani Runners e Bioearth International Srl - oltre a regalare a tutti i runner alcuni propri prodotti di cosmesi naturale - sarà presente con le staffette Sun&City, Loom e Day by day.

Confcommercio Milano ha concesso il proprio patrocinio alla Fondazione e sarà presente con la squadra Confcommercio c’è!

Entusiastica la partecipazione dell’AIDC – l’Associazione Italia Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili sezione Milano – che, con quattro squadre (AIDC Runner, AIDC Run, AIDC e AIDC Milano Run), rappresenta la compagine di staffettisti più numerosa e più agguerrita: in pochi giorni hanno saputo coinvolgere i propri associati.

Anche le Istituzioni hanno scelto gli Amici del Trivulzio: saranno presenti Municipio 7con la squadra “I Magnifici 7”, nonché due consiglieri delegati alla Città Metropolitana(Diana De Marchi e Roberto Maviglia).

E poi le squadre “Gli Alpaca albini” e “Il cuore di Milano” completano le fila dei runner vicini agli Amici del Trivulzio.

Vi aspettiamo al nostro stand del Marathon Village all’interno dei Giardini Montanelli a Porta Venezia sito in Zona C - A3 Stand 6.

Chiunque volesse sostenere il progetto Il Cortile dell’Esperienza potrà farlo con una donazione tramite bonifico bancario, IBAN IT 45 N 05696 01630 000009340X43, Banca Popolare di Sondrio, specificando in causale Donazione Milano Marathon, o tramite la piattaforma "Rete del Dono", cliccando questo link.

Un grande GRAZIE a tutti quanti hanno scelto di correre solidali e insieme alla Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus.

 

13 Febbraio 2022 - Commenti disabilitati su Corriamo la Milano Marathon insieme agli Amici del Trivulzio

Corriamo la Milano Marathon insieme agli Amici del Trivulzio

Domenica 3 aprile torna la Milano Marathon per unire la passione per la corsa alla solidarietà.

Forma la tua squadra di 4 runner e partecipa alla staffetta del Milano Marathon Charity Program, per sostenere le iniziative della Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus in favore degli anziani milanesi.

Per l’iscrizione alla Milano Marathon cliccare il seguente link:

https://www.milanomarathon.it/ong/amici-del-trivulzio-onlus/

Per avere maggiori informazioni scrivere a info@amicideltrivulzio.it o contattare il numero 340.4661880.

Correre fa bene due volte, perché insieme aiuteremo a realizzare - all’interno del Pio Albergo Trivulzio – il Cortile dell’Esperienza: un Giardino Alzheimer che sia uno spazio verde aperto ma riservato, ove gli Ospiti dell’Istituto e i propri familiari possano ritrovarsi in serenità e armonia.

Vi aspettiamo numerosi perché SOLIDALI si corre meglio! 

11 Gennaio 2022 - Commenti disabilitati su 1771-2021: Amici del Trivulzio dona il quadro dell’artista Daniele Righi Ricco per celebrare i 250 anni di vita del Pio Albergo Trivulzio

1771-2021: Amici del Trivulzio dona il quadro dell’artista Daniele Righi Ricco per celebrare i 250 anni di vita del Pio Albergo Trivulzio

A conclusione del 2021, nel 250° anniversario dell’apertura del Pio Albergo Trivulzio, la Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus ha voluto celebrare questa importante ricorrenza donando l’opera dell’artista Daniele Righi Ricco al Pio Albergo Trivulzio.

Correva infatti l’anno 1771, quando si aprirono le porte del Pio Albergo Trivulzio per accogliere i primi Ospiti, in Contrada della Signora, nell’avita dimora del Principe Antonio Tolomeo Trivulzio, che - in ossequio alle sue ultime volontà - fu trasformata in luogo ove assistere, confortare e provvedere alle più urgenti necessità degli anziani milanesi.

La Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus desidera ricordare il 250° anniversario del Pio Luogo consegnando un omaggio speciale nelle mani del Direttore Generale di questa storica Istituzione milanese, che continua a portare avanti l’antico mandato ricevuto dal Principe fondatore, con dedizione e professionalità, assistendo, curando e riabilitando le persone accolte nella struttura.

A chiusura di questo anno, in cui l’imperversare della pandemia ha purtroppo impedito di poter celebrare questa ricorrenza così importante per tutta Milano, la Fondazione Amici del Trivulzio ha voluto affidare all’artista Daniele Righi Ricco, il compito di raccontare il 250° del Pio Albergo Trivulzio.

E l’artista lo ha fatto con un Alfabeto illustrato, dove la P è dedicata al fondatore il Principe Trivulzio che insieme alla Imperatrice (Maria Teresa d’Austria) ha fatto sì che nascesse quella che oggi viene ancora affettuosamente chiamata Baggina.

Gli Operatori sanitari, ogni giorno, con Umanità e Zelo assistono i Veggiòn nel loro percorso di Riabilitazione. Gli Amici del Trivulzio sono ricordati in questo alfabeto per i loro progetti: Digital Trivulzio, Giardino Alzheimer, Letture ad alta voce. Ma l’alfabeto ricorda anche i Martinitt e le Stelline e non trascura l’istituto Frisia. Ogni lettera si lega all’E della vita delle persone (la terza) e dell’istituto e arriva fino ai giorni nostri, con l’H di Hub vaccinalema anche di Hospice. Un’opera che si aggiunge alla ricca Quadreria dell’ente, per unire in un certo senso Nonni e Nipoti.

La scelta del 31 dicembre per donare quest’opera trova motivo nel Te Deum che tradizionalmente l’Arcivescovo, ogni anno, canta nella Chiesa, oggi dedicata all’Immacolata Concezione.

Forse in questi 250 anni la vita dell’ente ha avuto le sue luci e le sue ombre, la Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus crede però che oggi ancor più che mai sia viva al Trivulzio quell’antica missione della cultura dell’accoglienza, che è patrimonio condiviso di Milano e dei suoi cittadini.

Desideriamo così ricordare questa speciale ricorrenza con un segno di vicinanza ai Signori Ospiti e ai loro Familiari ed esprimere la massima gratitudine a quanti, ogni giorno - con encomiabile attenzione, professionalità e umanità - prestano la propria opera all’interno di questo luogo.

Forte è il messaggio di fiducia e il senso di appartenenza alla Comunità del Pio Albergo Trivulzio, che vogliamo trasmettere con quest’opera, perché si rinnovi quello spirito del fare e del dare che sempre ha caratterizzato l’animo dei cittadini milanesi e che ogni giorno motiva l’agire di chi vive al e il Trivulzio.

17 Dicembre 2021 - Commenti disabilitati su Con il libro DONNE cuore di Milano, aiuti a realizzare il Giardino Alzheimer

Con il libro DONNE cuore di Milano, aiuti a realizzare il Giardino Alzheimer

Il libro “DONNE cuore di Milano”, nato grazie al generoso contributo di oltre trenta autori, ha l’obiettivo di sostenere la realizzazione - all’interno del Pio Albergo Trivulzio - del Cortile dell’Esperienza: un Giardino Alzheimer che sia uno spazio verde aperto ma riservato, ove gli Ospiti dell’Istituto e i propri familiari possano ritrovarsi in serenità e armonia.

È un libro da regalarsi e da regalare per aiutare a realizzare il Giardino Alzheimer, promosso dalla nostra Fondazione.

È possibile richiedere il libro scrivendo a info@amicideltrivulzio.it e con una donazione a partire da euro 15,00 per copia, oltre euro 5,00 per spese di spedizione in piego libri raccomandato.

Le modalità di donazione sono:

Bonifico Bancario su conto con IBAN: IT 45 N 05696 01630 000009340X43

Conto Corrente Postale: 1034887271

DONAZIONE TRAMITE PAYPAL:

 

Il libro si può ordinare anche tramite il sito dell’editore www.moronieditore.it

Il libro si trova a Milano anche presso:

  • libreria Bocca in Galleria Vittorio Emanuele
  • libreria Hoepli in via Hoepli
  • libreria Bibliothe & Co in via Dezza 50
  • libreria San Paolo in via Pattari 6
  • libreria P.I.M.E. in via Monte Rosa 81
  • bookshop Museo Martinitt e Stelline in corso Magenta 57
  • e per i lettori golosi presso la pasticceria Giovanni Galli in via Hugo 2

Il libro raccoglie la storia di quarantacinque donne, che - con il loro pensiero e il loro agire - hanno contribuito a fare grande Milano: ogni profilo è accompagnato da un disegno e dalle parole di chi, per una certa ragione, ha avuto un legame con la donna ritratta. Completano il libro la prefazione della Vicesindaco del Comune di Milano, che ha concesso il patrocinio alla sua pubblicazione, l’introduzione di Isabella Bossi Fedrigotti e le riflessioni conclusive di Eva Cantarella.

È un libro che fa bene due volte: a chi lo legge e a quanti potranno beneficiare del Giardino Alzheimer.

Grazie per il sostegno al progetto promosso da Fondazione Amici del Trivulzio, Martinitt e Stelline Onlus.

Leggi la recensione del libro pubblicata da "Il Segno"

Leggi l’articolo pubblicato su “Il Giornale” del 30/12/2021

Presentazione del libro pubblicata su ascoltAMI n. 76

Presentazione del libro – Book City Milano

Presentazione del libro con Bruno Pizzul

Presentazione del libro sulla SocialTV della Libreria Bocca

Presentazione del libro presso la libreria Bibliothe & Co